H&M e il mondo delle spose low cost

Fashion

H&M stupisce ancora e si affaccia al mondo delle spose sfidando la tradizione.Si inoltra con la sua filosofia low cost in un territorio ancora inesplorato: quello del matrimonio. A Marzo sarà in vendita – in selezionati store – il primo abito da sposa della linea Conscious, cioè la linea ecosostenibile.

La collezione bridal di H&M s’ispira al glamour hollywoodiano degli anni Trenta, creato utilizzando materiali alternativi come il poliestere riciclato e arricchito da decori ramage sulla scollatura velata, il taglio è lineare con drappeggi sul busto e sulla fascia che segna il punto vita.

 In piena filosofia low cost, anche il prezzo è politico: solo 79,95 euro; quindi a tutte le ragazze che sognano “il giorno del si”, potrete avere il vostro abito da sposa senza spendere cifre da capogiro e strizzando l’occhio alla sostenibilità.

All the stars wearing the Jenny Packham dresses

Fashion

Lei è inglese e si chiama Jenny Packham. Il suo stile è minimal chic dal gusto retrò e veste tutte le star: Angelina Jolie, Dita Von Teese, Miley Cyrus, Kate Hudson, Florence Welch, Jennifer Aniston, Eva Longoria, Reese Witherspoon, Kate Winslet e Cameron Diaz, sono solo alcune delle dive di Hollywood che amano i vestiti firmati Jenny Packham, come anche la Duchessa Kate Middleton. Linee morbide, dettagli di luce e leggeri pizzi sono la firma riconoscibile della stilista inglese.

Jenny Packham si diploma presso la prestigiosa Central saint Martin’s School of Art and Design di Londra e nel 1988 lancia la sua prima collezione di abiti da sera. Nel 2002 debutta nel magico mondo delle spose, conquistando il “giorno del sì” con abiti lineari ma ricchi di dettagli preziosi, realizzati artigianalmente. Jenny Packham è affiancata dal marito Matthew Anderson (persona distinta e molto gentile, quale ho avuto fortuna di conoscere), che  è anche l’amministratore delegato della società.