É tempo di mettersi in riga!

Mai come in questa primavera/estate 2013 la parola d’ordine è: mettersi in riga! Orizzontali o verticali, black and white, rosse e bianche o multicolor poco importa. Dalle griffe alle catene low-cost il fil-rouge sembra essere uno solo: indossare le righe. Tornano alla mente il fotografo William Klein e gli anni ’60 con le linee geometriche in bianco e nero.

Tessuti leggeri, quasi impalpabili, semplicità nel taglio dei tessuti, essenzialità e linearità sono i dettami della moda spring/summer 2013. Max volumi, mini tubini, gonne lunghe sino a terra o alle ginocchia e ancora giacche, top, bluse, pochette e maxi bag, tutte rigorosamente a righe, omogenee, alternate, sottili o maxi sono il trend per la rpossima stagione. Dalle catene low-cost come Zara, H&M, Mango e  Ovs sino ai grandi nomi come Oscar de la Renta, Fendi, Moschino, Michael Kors, Pinko ed altri ancora, vengono proposte in tutte le varianti, dando la passibilità a tutte le donne di trovare la giusta riga.


Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...