Le chic parisienne: stile per tutta la vita.

Saturazione di immagini, false modelle, tutte a dettare regole di stile e se ognuno ha il proprio senso della moda… non posso far altro che citare Gabrielle Chanel – detta Coco:

“la moda passa, lo stile resta”.

La settimana della moda nella capitale meneghina è alle porte – dal 20 al 26 Febbraio 2013 – e come ormai da nuova tradizione, le passerelle più attese sono quelle della street-city con i look più stravaganti. Eppure, quella che si vedrà, sarà moda pura e cruda, fatta per essere divorata dai flash. Più passano le settimane della moda e più c’è bisogno di una bella iniezione di puro chic. Paladina di questo stile è la francese Inès de la Fressange.

Inès de la Fressange è una cinquantenne ultra chic (classe 1957), musa di Karl Lagerfeld, icona di stile degli anni Ottanta, anzi icona di stile da quegli anni in poi. Il suo stile è senza fronzoli, mai eccessivo nè volgare. La sua perfetta eleganza è possibile sintetizzarla in due parole: stile parigino. Ovviamente Inès de la Fressange è stata fortunata, nata da una famiglia aristocratica, sin da bambina è stata a contatto con “il bello” e le sfilate sono state la sua gavetta, prima di diventare creatrice di moda. Inès de la Fressange è ambasciatrice del marchio di lusso Roger Vivier, testimonial de L’Oréal, autrice della bibbia dello chic: La parigina, e di una biografia scritta con la giornalista Marianne Mairesse: Professione Mannequin.

Un’altra icona di stile e anche lei francese è l’attrice Audrey Tautou. Divenuta famosa con il film Il favoloso mondo di Ameliè. Nel 2009 diventa la nuova testimonial del profumo Chanel N. 5 e sempre in questo anno interpreta la stilista francese Gabrielle Chanel, nel film  Coco avant Chanel – L’amore prima del mito. Audrey Tautou come Inès de la Fressange, ha uno stile minimal chic mai sopra le righe. Lo stile parigino non è mai perfetto, si possono mixare capi vintage e pezzi low cost con pochi e selezionati accessori firmati. Evitano i bling-bling, preferiscono le ballerine (meglio se sono Roger Vivier o Chanel) e i capelli curatamente scomposti. Et voilà, le chic parisienne!

Annunci

6 commenti

    • Più che impeccabili – noi italiane ne abbiamo di stile da vendere – le parigine hanno uno charme innato e anche se non sono perfette, riescono ad esserlo con il loro modo di essere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...