Wallpapered Dumpsters

Guardare le città, le vie in cui si cammina. A volte ci guardiamo attorno e notiamo solo grigio. Alcuni angoli della città sono veramente tristi, senza colore, privi di carattere. Cosa si può fare per renderli meno anonimi e far assumere una nota di personalità, anche ai più comuni e banali cassonetti della spazzatura?

Ci ha pensato l’artista Christine Finley, che scende in strada e con carta da parati ricopre i cassonetti della spazzatura, donando loro un allure del tutto nuovo ad oggetti che solitamente si prestano soltanto a contenere rifiuti. Con il suo progetto Wallpapered Dumpsters, Christine Finley ha decorato cassonetti a Los Angeles, New York e in molte città europee.

Trasformare l’anima di oggetti e cambiare la percezione che si ha nei loro confronti, conferirgli nuova vita, non cambiando la loro funzionalità ma aggiungendogli carattere e nuovi sguardi. Questa l’essenza del suo operato. Una bellezza inaspettata può sorgere e ri-coprire oggetti comuni. Se anche voi volete customizzare i cassonetti della spazzatura, Christine Finley in un video spiega come abbellirli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...