Les Essentiels de Chanel

Solo il sentir dire Chanel, ed ecco che nell’aria echeggia quell’allure che solo Gabrielle, detta Coco, ha saputo dare e che Karl Lagerfeld ha sapientemente colto e rielaborato secondo crismi contemporanei. Come si può definire l’essenza dello stile Chanel? Nel modo più classico ed intramontabile: le petite robe noir, la scarpa bicolore e la borsa matelassé. Ma Chanel è molto, molto di più.

Se il nostro primo biglietto da visita siamo noi, è giusto che il nostro viso sia perfetto ed elegante. Sulle palpebre tutto è permesso: la sensualità di un nero intenso, la leggerezza dei toni naturali, la luminosità dei riflessi oro e argento. A questo sofisticato gioco dello sguardo, la bocca e le unghie preferiscono un’elegante semplicità, rivisitando i classici della femminilità, tra la sobrietà del beige e la luminosità del fucsia. Il colorito, naturale e luminoso, si veste dei riflessi scintillanti dell’oro, steso come una nuvola leggera sulle guance.

Per l’autunno/inverno 2012 Peter Philips, direttore della creazione Maquillage Chanel, cattura i codici emblematici della Maison e offre loro un’intensità nuova, moltiplicando i giochi dello sguardo. Al centro della collezione Ombre Essentielle, l’ombretto monocromatico di Chanel, che esplora tutte le intensità e la forza del colore.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...