(re)Live Vintage

Vintage, una parola molto in voga negli ultimi anni e apprezzata da molti per svariati motivi. Il termine vintage, che indicava originariamente il vino d’annata, è usato nel linguaggio comune per indicare oggetti o vestiti di gusto passato, che nel tempo hanno acquisito un valore derivato dalla loro rarità o irreperibilità. Perché non usare il più comune termine “usato”?

Quello che fa attribuire l’appellativo vintage, ad un capo d’abbigliamento, ad una borsa, bigiotteria o qualsiasi altro elemento come oggetto di arredamento, non è il fatto di essere un oggetto del passato o usato, ma il valore che questo ha acquisito negli anni e dalla rarità. Molti hanno fatto del vintage la propria filosofia di vita e per tutti coloro che amano questo stile, non possono perdersi i vari appuntamenti dedicati ad esso, come:

Summer Jamboree, 03/13 Agosto 2013, Senigallia (An)

Se volete fare un salto nel passato ai giorni nostri dovete andare almeno ad uno di questi eventi e magari acqustare anche un solo pezzo retrò, come una bella spilla o un cappello e se siete fortunati magari tornerete a casa con una borsa o un capo firmato da qualche stilista. Tra i pezzi cult che si possono trovare, normalmente i miei occhi puntano agli occhiali, sia da vista che da sole, perché hanno quel qualcosa che mi fanno subito catapultare in quegli anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...